Politica

“Gaffona” dell’Ufficio Stampa di Gaetano Manfredi: “Ho telefonato il Ministro”, poi il post corretto 6 volte

“Ho telefonato il Ministro della Salute Roberto Speranza per chiedere di accelerare l’iter parlamentare di approvazione di una legge nazionale a difesa di medici e infermieri che lavorano tutti i giorni in prima linea.

Oggi insieme a una delegazione dei medici del servizio 118 ho condiviso la necessità che i temi della sicurezza per chi opera in situazioni difficili nonché il nodo della stabilizzazione di questi professionisti tornino centrali nell’agenda politica della nostra città”.

Strafalcioni, gaffe, comuni errori. Del resto “solo chi non opera non sbaglia” recita un vecchio adagio. Siamo tutti umani è sbagliare qualche volta ci sta.

In questo ad aver sbagliato e poi corretto 6 volte è stato l’ufficio stampa del candidato sindaco di Napoli Gaetano Manfredi. L’errore? La forma del verbo “telefonare” comunemente usato come “intransitivo” e nel caso in questione scritto in forma transitiva. Il secondo errore, però, è stato nel non cancellare direttamente il post pubblicato su Facebook. Lo stesso “canale” social permette di visualizzare tutte le modifiche ai post e quindi spulciare, per i più maliziosi, tra gli errori.

navigate_before
navigate_next