Cronaca

Arrestato il medico che fece l’autopsia sul corpo di Loris Stival

Arrestato il medico che fece l’autopsia sul corpo di Loris Stival

 

In manette il medico legale che fece l’autopsia sul cadavere del piccolo Loris Stival, il bimbo ucciso a Ragusa. Il dottore smentì la versione di Veronica Panarello, la mamma della vittima.

L’accusa

Il presidente della commissione invalidi civili dell’Asp di Ragusa, Giuseppe Iuvara, 61 anni, di Siracusa, è stato arrestato dal Nucleo Antisofisticazioni dei carabinieri perché colto in flagranza di reato di corruzione, insieme a due persone.

 

Il fatto

Il medico legale è un volto abbastanza conosciuto in città. Ha ricevuto parecchi incarichi di autopsia da parte della stessa Procura di Ragusa. Nulla di questo però avrebbe a che fare con il capo d’accusa. L’uomo è stato infatti arrestato per aver ottenuto una somma di danaro in cambio di un certificato per far ottenere la pensione di accompagnamento ad un’anziana senza, però, che ne avesse titolo. L’anziana donna e la figlia che ha fatto da intermediaria sono agli arresti domiciliari.

Il caso Stival

Nel caso del piccolo LorisIuvara elaborò la relazione medico legale che si rivelò fondamentale al processo in cui venne condannata Veronica Panarello: secondo il medico legale il bimbo Loris Stival sarebbe stato strangolato con delle fascette da elettricista e non con un cavo Usb, come invece raccontò la mamma del piccolo, Veronica Panarello, incolpando l’ex suocero Andrea Stival.

continua a leggere Polisnews.it  

Segui la pagina Facebook di Polisnews.it