Apertura Cronaca

Napoli, dopo le devastazioni striscioni contro Adl e Questore

Striscioni con insulti e pesanti critiche nei confronti del presidente del Napoli , Aurelio De Laurentiis, e del questore, Alessandro Giuliano, sono stati esposti nella notte da ultras di una Curva del Napoli. Il riferimento, per quanto riguarda De Laurentiis, è alle sue parole durante la conferenza stampa di ieri in Prefettura, in particolare a proposito della componente violenta del tifo. Al questore viene contestata la gestione dell’ordine pubblico prima e dopo la partita di Champions, Napoli -Eintracht. Alcuni striscioni sono comparsi sulla balaustra che da Piazza Plebiscito si affaccia su via Acton. In totale gli striscioni esposti in città sono almeno quattro. Alcuni degli striscioni sono firmati “Curva A”, altri sono anonimi.