Politica

Giuseppe Conte a Scampia, la dura replica di Paipais: “Ora viene qui, ma perché ha cancellato la commissione Periferie?”

Duro sfogo sui social dell’ex Presidente alla XVIII Municipalità Apostolos Paipais nei confronti di Giuseppe Conte, a Scampia durante la giornata di venerdì: “Presidente Giuseppe Conte: Dove sono le proposte per creare opportunità di lavoro? Come mai quando era presidente del consiglio, insieme alla Lega ha cancellato la commissione Periferie?”

L’ex Presidente del Consiglio, attualmente all’opposizione con il Movimento 5 Stelle, ha toccato tanti temi soffermandosi sul reddito di cittadinanza, punto forte della sua campagna elettorale: ” Supportare chi è realmente in difficoltà è fondamentale, avviare processi concreti per creare opportunità di lavoro deve essere la priorità senza strumentalizzazioni e demagogia.
La politica vuole soffiare sul fuoco o cercare soluzioni?

Articoli di quotidiani evidenziano la presenza del leader del M5s a #Scampia e in tante periferie a difesa del reddito di cittadinanza esprimendo “preoccupazioni per disordini in piazza e tensioni”
È normale tale linguaggio da chi è stato Presidente del Consiglio?

Il sostegno a chi è in difficoltà è d’obbligo con misure non demagogiche e senza che i furbi possano approfittarne.
Ma dove sono le proposte per creare opportunità di un futuro a giovani e meno giovani?
A #Scampia, come in tante realtà di #Napoli e non solo, ci sono istituti di eccellenza che formano tante professionalità che vanno supportate attraverso la costruzione di una visione strategica e non demagogica.

Affermo che “Non si ascolta solo nelle periferie, ma si investe per creare opportunità”

Investire in poli universitari come a Scampia attraverso lo sforzo immane che ha svolto Regione Campania e Comune di Napoli, la Apple Developer Academy a San Giovanni a Teduccio grazie al Governo del 2016, formazione che coinvolga territorio e player locali e nazionali, supporto per aziende intenzionate ad investire, cittadelle dello sport, combattere con forza la camorra che soffoca attività sono punti cruciali da cui partire e costruire un metodo di dialogo costruttivo.
Tutto questo soprattutto nelle periferie.
7 milioni le persone che vivono nelle aree periferiche o intermedie dei capoluoghi di città metropolitana.
Per tel motivo chiedo: Come mai il M5S insieme alla Lega bocciarono la commissione periferia?
Nel 2019 il Governo Conte bocció la commissione periferia che svolse un ruolo di collegamento tra il parlamento e cittadini, associazioni, comitati di quartiere, esperti e istituzioni.
Tutti intorno ad un tavolo per creare progettualità e sostenere chi è in difficoltà altrimenti si cerca solo visibilità investendo in paura.