Politica

Caos in “Azzurri per Napoli” : scontro Miraglia-Pagano per un posto in giunta

Neanche il tempo di festeggiare e in Azzurri per Napoli ( che ha totalizzato quasi 18mila voti), partito nato dagli infelici di Forza Italia, quello che resta di Italia Viva e altri partiti, già se le danno di santa ragione. Stando alle voci di Palazzo ci sarebbe una sorta di lotta a due per un posto: si parlerebbe di Caterina Miraglia, ex assessore regionale alla Cultura, e il segretario metropolitano Graziella Pagano, ex senatrice ed europarlamentare. Insomma uno scontro tra due donne di ferro. Le voci però sono confuse, non molto chiare, quindi non c’è nulla di limpido. C’è chi parla di una sorta di battaglia tra Stanislao Lanzotti e Graziella Pagano. Il primo vorrebbe dare spazio alla madre ( Caterina Miraglia), la seconda potrebbe anche optare per il figlio Lorenzo Crea, volto noto del giornalismo napoletano.

 

Due mesi. 60 giorni per formare una squadra. Prima di Natale Gaetano Manfredi metterà insieme tante idee, quelle dei partiti (soprattutto delle civiche) per fare una sintesi e presentare la nuova squadra. Stando a quello che si è visto fino a questo momento, con l’ingresso di Sandro Fucino ( Presidente della VI Municipalità), Raffaele del Giudice, candidato in Napoli Libera, Borriello neo consigliere comunale in quota M5S, è facile pensare che la direzione sia proprio quella arancione, gialla e mezza rossa: una parte che guarda al futuro e un’altra che non stronca con il passato.