Politica

Comunali Napoli, Fare Democratico scopre il “doppio gioco” di Peppe Sommese: diviso tra Manfredi e Bassolino

E’ gelo tra il consigliere regionale Giuseppe Sommese e la lista di Giosy Romano Fare Città impegnata a Napoli per le Amministrative in appoggio all’ex rettore Gaetano Manfredi.

Secondo voci di corridoio l’ex sindaco di Brusciano non avrebbe gradito il “doppio gioco” di Sommese Jr. Quest’ultimo sarebbe stato accusato di “puntare” su due tavoli: uno il suo, quello ufficiale ( con Fare Democratico) con Gaetano Manfredi; e l’altro con Bassolino, attorno al quale orbita la compagna ( dello stesso Sommese) Giada Filippetti, ex Renziana di Italia Viva e ora con Azione di Carlo Calendo, a Napoli impegnato con Antonio Bassolino.

 

Nei salotti della politica sembra infatti sempre più insistente la voce di un possibile ballottaggio Manfredi Bassolino, quest’ultimo battezzato  come variabile “pazza” delle amministrative a Napoli. Non sono in pochi a credere che l’ex governatore della Campania ed ex sindaco di Napoli possa riuscire a strappare un secondo turno proprio in competizione con Manfredi. A questo punto Giuseppe Sommese e Giada Filippitti potrebbero portare comunque a casa un risultato positivo.