Cronaca

Cade dal quarto piano, piccola di tre anni muore dopo una notte

Choc a Torino per una bambina di tre anni che ieri sera è precipitata dal quarto piano di un palazzo, in via Milano. La piccola è stata sottoposta nella notte a un delicato intervento neurologico, all’ospedale infantile Regina Margherita dove era ricoverata in prognosi riservata, ma è purtroppo deceduta questa mattina.

 

Le condizioni della piccola, che aveva riportato diverse lesioni, tra cui traumi al cranio e al torace, erano apparse subito disperate e a nulla sono valsi gli sforzi dei sanitari per salvargli la vita.

 

C’è un fermo nell’indagine della polizia sulla bimba di tre anni morta a Torino dopo essere precipitata dal balcone di una palazzina. Si tratta del compagno della mamma. Al momento però non sono noti i termini dell’accusa né le ipotesi di reato.

L’uomo, Azar Mohssine, 23 anni, è stato portato dagli agenti in manette in procura a Torino per essere interrogato dal pm Valentina Sellaroli; indosso una felpa a quadri rossoneri. Ieri mattina in tribunale era stato condannato a otto mesi al termine di un processo celebrato con il rito abbreviato per il possesso, da lui negato, di una cinquantina di grammi di hashish.