Cronaca

Bufera in casa Napoli, indagato De Laurentiis

La Procura di Napoli ha iscritto il presidente del Calcio Napoli Aurelio de Laurentiis nel registro degli indagati ipotizzando nei suoi confronti il reato di falso in bilancio. Lo stesso reato viene contestato anche ai vertici della Società Calcio Napoli.

L’attenzione degli investigatori della Guardia di Finanza e della Procura si è concentrata sulla compravendita del nigeriano Victor Osimhen e di altri tre calciatori. I finanzieri hanno eseguito perquisizioni a Napoli e Roma. Perquisizione della polizia francese su disposizione della Procura di Napoli anche in Francia.