Politica

Assalto alla Circumvesuviana, il presidente EAV: “Hanno frantumato vetri e staccato sediolini”

Nuovo attacco alla Circumvesuviana. Un gruppo di vandali, a quanto pare ragazzi la cui età è ancora ignota, hanno divelto sediolini e spaccato i finestrini del convoglio. A denunciarlo è stato lo stesso Presidente Eav Umberto De Gregorio attraverso un post sulla sua pagina Facebook.
Eav – Ecco, spesso, i motivi reali ed assurdi di ritardi o soppressioni!
“Ore13:26 – Giunge segnalazione sulle nostre linee d’emergenza cha alla stazione di Ottaviano, il treno 6124 diretto a Napoli è fermo in quanto alcuni ragazzi hanno vandalizzato lo stesso, frantumando dei alcuni vetri; mentre il treno 6125, direzione Sarno, gli stessi ragazzi hanno, poco prima, gettato sui binari un sediolino di una cabina. Quest’ultimo ha proseguito il normale servizio ferroviario.
Si attiva un’immediata azione coordinata dalla G.P.G. del CNS con la collaborazione della Polizia di Stato e Carabinieri preposti alla zona.
Dopo alcuni minuti la PS, del Commissariato di S.Giuseppe, giunta sul posto procede ai rilievi del caso ed individuano i ragazzi segnalati, i quali vengono identificati”