Apertura Cronaca

L’Aquila, auto si schianta nel giardino di un asilo. Un bimbo è morto, cinque i feriti

Un bimbo è morto nell'asilo a L'Aquila

Un bambino è morto, un altro è grave e altri quattro risultano feriti. Questo per ora il bilancio dell’incidente all’asilo dell’Aquila, secondo fonti sanitarie. I bimbi hanno tra i tre e i cinque anni. Il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ha proclamato il lutto cittadino. La tragedia è avvenuta all’interno della scuola Infanzia Pile 1/o Maggio dell’istituto comprensivo Mazzini.

Un bimbo è morto nell’asilo a L’Aquila

Il piccolo aveva quattro anni, la vittima era infatti nata nel 2018, così come il bimbo in gravi condizioni, trasportato in elisoccorso in un ospedale a Roma e ora in prognosi riservata. L’ipotesi principale è che l’auto finita sui piccoli sia stata sfrenata dal ragazzino lasciato da solo all’interno dell’auto dalla stessa madre, la quale era andata a prendere l’altro fratellino all’asilo.

La dinamica

Questa ricostruzione è stata effettuata in base alle prime testimonianze raccolte sul posto dalle forze dell’ordine. Dopo che il bambino avrebbe tolto il freno, l’auto in discesa ha preso subito velocità. Una dinamica tragica che dovrà comunque essere confermata dagli inquirenti. I soccorritori hanno dovuto liberare nel piuù breve tempo possibile alcuni piccoli rimasti incastrati tra il vano motore dell’auto e la cancellata. Sul posto, per accertamenti, il procuratore Stefano Gallo che sta ascoltando i vari testimoni alla presenza di Monia Lai, dirigente scolastico dell’istituto.