Politica

Sette liste per Buonauro sindaco: chiuso l’accordo

Sarà il magistrato Carlo Buonauro il candidato sindaco di Nola della coalizione dei progressisti riformisti. Buonauro, classe 1973, quattro figli, dopo la laurea in giurisprudenza ha cominciato la sua carriera come segretario comunale, poi è diventato funzionario amministrativo dell’Università Federico II, e dopo è stato procuratore presso l’Avvocatura dello Stato. Successivamente Buonauro è divenuto magistrato ordinario, ed infine è approdato al Tribunale amministrativo. Attualmente è presidente di Sezione in Commissione Tributaria Provinciale a Napoli, Consigliere del Tar di Bologna e presidente facente funzioni del CTR della Valle d’Aosta. La coalizione che sostiene il giudice è formata da sette liste: Buonauro sindaco – Nola al Centro, Nola Bene Comune con Movimento piazza d’Armi, Movimento 5 Stelle, Nola Democratica, Nola Libera, Nola Nostra e Partito Democratico.