Cronaca locale

Napoli, nuovo crollo nel cimitero di Poggioreale: la Procura avvia altri sopralluoghi

Crollo nel cimitero di Poggioreale

Nuovo sopralluogo, stamattina, nel cimitero di Poggioreale di Napoli, precisamente nella zona interessata nei giorni scorsi da nuovi smottamenti, da parte dei consulenti della Procura che stanno coadiuvando i magistrati partenopei e i carabinieri nelle indagini scattate dopo il primo cedimento.

Crollo nel cimitero di Poggioreale

Quest’ultimo avvenne nella notte dello scorso 5 gennaio e interessò centinaia di loculi letteralmente scoperchiati dal crollo. Il cedimento dei giorni scorsi ha riguardato l’arciconfraternita dell’Immacolata concezione di San Gioacchino.

Le indagini

Gli inquirenti, dopo il primo, grave, cedimento, inibirono la zona dove avvenne il crollo e anche quelle circostanti, ritenendole particolarmente pericolose. I consulenti nominati dalla Procura hanno eseguito stamani delle analisi finalizzate disegnare un quadro più esaustivo sulla particolare fragilità dell’area.